Feldarbeit_Wildkatze_Geslin_KORA-7
Feldarbeit_FZ_KORA_0000s_0013_P1080181
Feldarbeit_Luchs_Geslin_KORA-24
Feldarbeit_Luchs_Geslin_KORA-17
Feldarbeit_Luchs_Geslin_KORA-29
previous arrow
next arrow
 
Rapporto di osservazione

Attacchi di lupi su animali da reddito

Efficacia delle misure di gestione tenendo conto di fattori spaziali e biologici

Un lupo cammina nella neve davanti a una parete di roccia
Lupo nella Svizzera centrale 2018. © KORA

Nel gennaio 2020, la Fondazione KORA ha avviato questo progetto congiunto insieme ad AGRIDEA.

Obiettivo(i)

Lo scopo del progetto è esaminare l’influenza di misure di gestione, come la protezione delle greggi e l’abbattimento di lupi che provocano danni, sul numero di capi di bestiame predati in Svizzera.

Metodi

Per raggiungere questo obiettivo, vengono elaborati e analizzati i dati disponibili sulla presenza di lupi, gli abbattimenti di lupi, il numero di animali da allevamento predati, la presenza e disponibilità di animali da reddito e selvatici, i pascoli e i sistemi di pascolo utilizzati e le misure di protezione delle greggi applicate dal 2004 in poi. Queste analisi tengono conto anche dell’organizzazione sociale dei lupi (branco, coppia, singolo lupo residente / di passaggio) e delle caratteristiche dell’habitat (vegetazione, struttura del terreno).

Risultati attesi e pubblicazioni

I risultati hanno lo scopo di consentire alla Confederazione e ai Cantoni di definire le priorità regionali, applicare le misure di gestione (protezione delle greggi, abbattimenti) in modo più efficiente a seconda della situazione e per valutarne l’efficacia.

I risultati del progetto sono stati pubblicati nel seguente rapporto:

Informazioni sul progetto

Il progetto è sostenuto finanziariamente dall’Ufficio Federale dell’Ambiente UFAM.

Durata del progetto: 2020-2021

Area di studio: tutta la Svizzera

Partner del progetto: AGRIDEA (Centrale di consulenza agricola)

Contatto KORA: Dott.ssa Kristina Vogt

Diese Seite verwendet Cookies, um die Nutzerfreundlichkeit zu verbessern. Mit der weiteren Verwendung stimmst du dem zu.