KORA

Sistematica

L’orso bruno (Ursus arctos) appartiene alla famiglia degli Ursidi, i cui antenati sono dei piccoli mammiferi predatori arboricoli apparsi circa 25 milioni d’anni fa. L’antenato diretto dell’orso bruno, estinto circa 11'000 anni fa, è l’orso etrusco Ursus etruscus il quale, secondo la distribuzione dei ritrovamenti fossili, popolava principalmente l’Europa. La specie "orso bruno" è suddivisa in parecchie sottospecie che si differenziano tra loro principalmente dalla taglia. Le sottospecie che vivono nelle regioni fredde sono generalmente più grandi e più pesanti di quelle che vivono nelle regioni calde. Gli orsi più grandi si trovano infatti al Nord del Nord America e sono: il grizzly (Ursus arctos horribilis) e l’orso kodiak (Ursus arctos middendorffii). L’orso bruno europeo (Ursus arctos arctos), in origine specie indigena anche in Svizzera, è molto più piccolo dei suoi parenti Nordamericani.