KORA

Sistematica

Oggi il genere Lynx comprende quattro specie: due in America del Nord (lince rossa L. rufus negli Stati Uniti d’America e Messico e lince canadese L. canadensis in Canada e Alaska) e due nell’Eurasia (lince eurasiatica L. lynx e lince iberica L. pardinus in Spagna).

Filogeneticamente, le linci sono strettamente legate ai grandi felini (Pantherinae). Differenziandosi da essi nella taglia delle prede, le linci cacciano infatti di preferenza mammiferi di taglia media (lagomorfi). Tuttavia, a partire dall’ultima glaciazione, la lince eurasiatica si è specializzata nella caccia di piccoli ungulati. Il risultato di questa specializzazione è un raddoppio di peso; la lince eurasiatica pesa tra i 17 e 30 kg mentre la lince canadese, il suo più stretto parente, ha un peso compreso solamente tra i 10 e i 15 Kg. Sono state descritte diverse sottospecie di lince eurasiatica, però solamente 6 sono generalmente riconosciute. In Europa si trova: la lince del Nord L. l. lynx (forma nominale, Scandinavia), la lince dei Carpazi L. l. capathicus, la lince dei Balcani L. l. balcanicus (fortemente minacciata d’estinzione, SW Balkan) e la lince del Caucaso L. l. dinniki.

Distribuzione delle sottospecie di lince eurasiatica

Distribuzione delle sottospecie di lince eurasiatica © Kitchener et al. 2017

Secondo lo stato attuale della ricerca, sembra appropriato dividere la lince eurasiatica in 6 sottospecie:

  • la lince europea L. l. lynx in Scandinavia, Finlandia, Stati baltici, Bielorussia e  parte europea della Russia al fiume Yenissei
  • la lince carpatica L. l. carpathicus in Europa dell'este e l'Europa centrale
  • la lince balcanica L. l. balcanicus nei Balcani
  • la lince caucasica L. l. dinniki nel Caucaso, Asia minore, Iran e Iraq
  • la lince tibetana L. l. isabellinus in Asia centrale compreso Himalaia e Tibet 
  • la lince siberiana L. l. wrangeli Russia a oriente di fiume Yenissei verso la Cina

© Kitchener et al. 2017