KORA

KORA News

KORA News informieren über die neusten Ereignisse und Forschungsresultate betreffend Raubtiere in der Schweiz und Europa.

Die News sind in den Sprachen Deutsch, Französisch, Italienisch oder Englisch verfasst, einige sind in mehrere Sprachen übersetzt.

Hier können Sie KORA News per E-Mail abonnieren.

KORA News

Kontakt
Dienstag, 15. August 2017 09:23 Uhr Alter: 42 days

Certificata la terza riproduzione di lupo in Val Morobbia

Kategorie: Wolf
Il Dipartimento del territorio comunica che nel corso dell’estate del 2017 i guardacaccia dell’Ufficio della caccia e della pesca (UCP), nell’ambito del monitoraggio dei lupi della Valle Morobbia, hanno potuto certificare la terza riproduzione di lupo, dopo le cucciolate osservate nel 2015 e nel 2016.

Le operazioni di verifica condotte con l’utilizzo di diverse fototrappole posate sul territorio da gennaio 2017, hanno permesso di riprendere quattro cuccioli. I lupetti sono nati, molto presumibilmente, ancora dalla coppia composta dalla femmina F8 e dal maschio M47 (già genitori delle prime due cucciolate), la cui presenza è stata attestata dal Laboratorio di biologia della conservazione di Losanna, tramite l’analisi genetica di campioni di sterco raccolti dai guardacaccia dell’UCP.

Si rammenta che la prima riapparizione del lupo in Ticino risale al gennaio del 2001 e, da allora, ha potuto essere confermato il passaggio su suolo cantonale di almeno 20 esemplari diversi (14 maschi, 4 femmine e 2 lupi di sesso sconosciuto). I 4 giovani lupi osservati portano dunque il totale a 24 lupi.

In Valle Morobbia la prima conferma della comparsa di un lupo risale all’estate del 2010. La sua presenza era stata attestata anche nel 2011, ma solo nel 2012 si poté identificare geneticamente l’individuo, che è risultato essere il primo esemplare femmina (F8) in Ticino. In seguito, nel corso del 2013 e del 2014 non c’erano più state segnalazioni sicure dell’esistenza di un lupo nella regione. Nel corso del 2015 è stata accertata la presenza di una coppia di lupi formata da F8 e M47, la quale ha dato alla luce la prima cucciolata di 3 cuccioli scoperta a fine agosto 2015. Successivamente, la coppia ha continuato a vivere sul nostro territorio dando alla luce 3 piccoli nel 2016 e 4 cuccioli nel 2017.
Il territorio della famiglia si estende su suolo ticinese, italiano e probabilmente anche grigionese.

S’informa, infine, che l’Ufficio della caccia e della pesca, in collaborazione con il KORA (www.kora.ch), prosegue le attività di monitoraggio del gruppo di lupi della Valle Morobbia per valutarne gli spostamenti.

Comunicato stampa, Republica e Cantone Ticino, 14.08.2017 > PDF